town

REAL ESTATE

Acquistare immobili all’estero non è semplice  in quanto spesso si rischia di essere vittima di truffe.
Lo studio Chianese & Partners con la sua professionalità e conoscenza commerciale nel settore immobiliare internazionale, e in collaborazione con Beagle Invest  beagle invest logo selezionato una delle migliori agenzie immobiliari londinesi  ti indirizzerà su un affare sicuro e redditizio.
Trattiamo tutte le tipologie di immobili sia residenziali che commerciali, assistiamo il cliente in tutte le fasi della trattativa sugli immobili che proponiamo in vendita.

 

TRUST

Il Trust è un istituto di origine anglosassone ormai diffuso in tutto il mondo.

L’Italia, grazie alla “Convenzione de l’Aja” sulla legge applicabile al Trust dal 1 gennaio  ’92 non solo riconosce la legittimità dei Trust istituiti all’ estero ma ne consente anche l’istituzione in Italia.

Con il Trust un soggetto detto Disponente  affida e trasferisce in proprietà ad un soggetto di sua fiducia detto Triste uno o più beni, dandogli il controllo e la gestione per le finalità stabilite dal Disponente nell’ interesse di 1 o più beneficiari.

La situazione dei beni in Trust,  è la seguente:

  • essi non sono più del Disponente che se ne è spogliato mettendoli sotto il controllo del Trustee, uscendo di scena
  • sono separati dal bene dal Trustee
  • non sono ancora dei beneficiari, lo saranno solo al termine del Trust

Importante è sottolineare la differenza  tra il fondo patrimoniale e il trust con funzione analoga.

Con il fondo patrimoniale i coniugi destinano determinati beni a far fronte ai bisogni della famiglia.

I limiti sono:

deve trattarsi di famiglia coniugale e il fondo patrimoniale  dura finché dura il matrimonio, cessando in seguito a divorzio, annullamento degli effetti civili o morte di uno dei coniugi (salvi gli effetti a favore degli eventuali figli minori). Al contrario il trust può essere istituito anche da non coniugi e dura fino al termine stabilito dal disponente.

Possono essere oggetto di fondo patrimoniale solo gli immobili, i mobili registrati (automezzi, imbarcazioni, aeromobili) e i titoli di credito nominativi. Al contrario del fondo in trust possono far parte tutti i tipi di beni, mobili (anche il denaro), immobili, crediti, beni immateriali, senza limitazioni.

I beni del fondo patrimoniale non hanno una protezione completa nei confronti dei creditori, creando anche difficoltà ai coniugi in tema di onere della prova. Al contrario i beni in trust sono segregati nel patrimonio del trustee e insensibili alle vicende personali dello stesso e del disponente.

Lo Studio Chianese & Partners in quest’ ambito si avvale della collaborazione della ORWELL UNION BANK con sede a Londra e Nuova Zelanda