News

Veneto, tris di aiuti per le startup

Veneto, tris di aiuti per le startup

Oltre 11 milioni di euro per le imprese venete, sotto forma di finanziamenti a favore della ricerca, dello sviluppo tecnologico, dell’innovazione e della competitività dei sistemi produttivi.
Sono infatti stati approvati i primi tre bandi relativi al Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale (Por Fesr) per il periodo 2014 – 2020.
Un bando è dedicato al «Sostegno alla creazione e al consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin – off della ricerca». Per queste finalità sono destinate alle aziende venete, in collaborazione con il mondo accademico e della ricerca, 5 milioni di euro.
Il secondo “avviso” riguarda «Interventi di supporto alla nascita di nuove imprese sia attraverso incentivi diretti, sia attraverso l’offerta di servizi, sia attraverso interventi di micro finanza» e mette a disposizione del mondo produttivo veneto 4,5 milioni di euro, a sostegno di nuove iniziative imprenditoriali delle piccole e medie imprese di recente o prossima costituzione, operanti nel settore manifatturiero, delle costruzioni, del commercio e dei servizi, supportandole nelle loro fasi di nascita e crescita.
Il terzo bando, invece, è diretto a promuovere e finanziare l’attivazione di nuove imprese, anche complementari al settore turistico tradizionale, per la realizzazione di prodotti innovativi riguardanti in particolare il cicloturismo e il turismo enogastronomico.
Il bando, che sarà pubblicato nei prossimi giorni sul Bur del Veneto, con una dote da 1,6 milioni dà attuazione all’asse 3, azione 3.3.4 “Sostegno alla competitività delle imprese nelle destinazioni turistiche, attraverso interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio, strategica ed organizzativa”.
Potranno beneficiare dei fondi le nuove micro, piccole e medie imprese, indipendentemente dalla loro forma giuridica, localizzate nei Comuni che hanno formalmente aderito all’Organizzazione di gestione della destinazione “Dolomiti” e quelle nei Comuni attraversati (o con essi confinanti) dai principali itinerari cicloturistici e dai percorsi riconosciuti nell’ambito della rete escursionistica Veneta.
Per informazioni è possibile consultare la sezione dedicata ai programmi comunitari all’intero del sito della Regione : www.regione.veneto.it/web/programmi-comunitari/fesr-2014-2020.

Posted on